Servizio-CCL.ch
Servizio-CCL.ch Logo Unia

CCL PostLogistics SA

Versione del CCL

Contratto collettivo di lavoro : dal 01.01.2017
Conferimento dell’obbligatorietà generale: (nessun dato)

Criterio di selezione (51 su 51)

Panoramica del CCL

Dati di base

Tipo di CCLRamo professionaleResponsabile del CCLNumero di occupati assoggettatiNumero di aziende assoggettate

Campi di applicazione

Informazioni sintetiche sul campo d'applicazioneCampo d'applicazione geograficoCampo d'applicazione aziendaleCampo d'applicazione personaleCampo d'applicazione geografico con carattere obbligatorio generaleCampo d'applicazione aziendale con carattere obbligatorio generaleCampo d'applicazione personale con carattere obbligatorio generale

Durata della convenzione

Proroga contrattuale automatica / clausola di proroga 

Informazioni

Informazioni / indirizzo per l'ordinazione / Commissione paritetica 
Dettagli CCL conformemente al criterio di selezioneinizio pagina

Panoramica del CCL

Dati di base

Tipo di CCL

CCL aziendali
Tutta la Svizzera

Responsabile del CCL

Fritz Gurtner (syndicom)

Numero di occupati assoggettati

ca. 1'000 (2011)

Campi di applicazione

Campo d'applicazione geografico

CCL aziendale (PostLogistics SA; tutta Svizzera)

Campo d'applicazione aziendale

CCL aziendale (PostLogistics SA; tutta Svizzera)

Campo d'applicazione personale

Il presente contratto collettivo di lavoro si applica ai collaboratori / alle collaboratrici di PostLogistics SA con luogo di lavoro in Svizzera, che beneficiano di un rapporto di lavoro ai sensi dell’articolo 319 segg. CO.
Per i collaboratori / le collaboratrici che sono membri di un sindacato contraente, si applica direttamente il CCL. Per gli altri collaboratori / le altre collaboratrici si applicano le disposizioni normative del presente CCL basandosi sul CIL.

Sono esclusi dal campo di applicazione:
a. i membri della direzione e i quadri (quadri dirigenti, quadri superiori e quadri medi LQ 3 e 4)
b. il personale in formazione nonché gli/le stagisti
c. i collaboratori / le collaboratrici con un impiego di durata determinata fino a un massimo di tre mesi
d. il personale impiegato a tempo parziale con un grado di occupazione inferiore al 30%.

Per collaboratori di cui alla lettera c. e d. valono le disposizioni continue.

Articoli 1.1 e 1.2

Durata della convenzione

Proroga contrattuale automatica / clausola di proroga

Il presente CCL entra in vigore il 10 gennaio 2017 e scadrà il 31 dicembre 2019.
Le parti contraenti si impegnano ad instaurare trattative per un nuovo CCL almeno sei mesi prima della scadenza della durata di validità.

Articolo 4

Informazioni

Informazioni / indirizzo per l'ordinazione / Commissione paritetica

syndicom - Sindacato dei media e della comunicazione
Fritz Gurtner
Monbijoustrasse 33
Casella postale 6336
3001 Berna
058 817 18 18
mail@syndicom.ch

Condizioni di lavoro

Salario e componenti salariali

Salari / salari minimi

CategoriaSalario annuo minimoSalario orario minimo (1)
Stoccaggio/trasbordo (attività ausiliarie)CHF 17.50
Personale specializzato magazzino logisticaCHF 44'831.--
Personale specializzato assistenza tecnica clienti / servizio di montaggio (2)CHF 45'500.--
Conducente categoria BCHF 46'887.--
Conducente categoria C/DCHF 48'944.--
Conducente categoria C/ECHF 54'084.--
Specialisti sdoganamentoCHF 52'000.--
Amministrazione con diploma di commercioCHF 54'084.--

(1) senza indennità per le vacanze e per i giorni festivi, incl. 13 mensilità
(2) restano riservate le disposizioni di altro tenore in un CCL di bbligatorietà generale

Articolo 2.15.2

Aumento salariale

Trattative salariali:
PostLogistics SA mette a disposizione dei sindacati contraenti, rispettivamente al più tardi entro il 30 ottobre, informazioni sull’andamento degli affari nonché sui salari e sulle indennià. Le parti del CCL possono, rispettivamente entro il 15 novembre, richiedere per iscritto di avviare trattative su misure collettive in merito alla retribuzione per l’anno seguente.

Articolo 3.1

Indennità di fine anno / tredicesima mensilità / gratifica / premio per anzianità di servizio

13 mensilità:
La 13a mensilità viene versata nel mese di novembre.

Premio d’eccellenza
Per prestazioni e comportamenti straordinari può essere assegnato un premio d'eccellenza. L'importo massimo per evento è di CHF 5'000.--.

Premio di fedeltà
Al più tardi dopo il compimento del quinto anno di servizio, successivamente ogni cinque anni, la fedeltà all'azienda viene ricompensata in maniera adeguata.
Anni di servizio maturatiCongedo pagato (base: settimana lavorativa di 5 giorni) in caso di grado d’occupazione del 100%
5 anni2 giorni o su richiesta CHF 500.--
10 anni4 giorni o su richiesta CHF 1'000.--
15 anni6 giorni o su richiesta CHF 1'500.--
20, 25, ecc. anni8 giorni o su richiesta CHF 2'000.--

Articoli 2.15.1, 2.15.5, 2.15.7

Assegni per i figli

conformemente alle disposizioni legali

Articolo 2.15.5

Supplementi salariali

Lavoro straordinario / ore supplementari

Ore supplementari:
Vengono considerate come ore supplementari le ore prestate che superano
il tempo di lavoro concordato contrattualmente nei limiti del tempo di lavoro massimo previsto per legge. Esse devono essere ordinate da la PostLogistics SA o autorizzate a posteriori come tali. Le ore supplementari devono essere compensate con tempo libero di uguale durata. In casi eccezionali le ore supplementari vengono liquidate in denaro.

Lavoro straordinario:
Si considerano come lavoro straordinario le ore prestate oltre il tempo di
lavoro massimo previsto per legge. Il tempo di lavoro massimo previsto per legge può eccezionalmente essere superato, in particolare in caso di urgenza del lavoro, di cumulo straordinario di lavoro o al fine di evitare o risolvere delle perturbazioni dell’esercizio. È possibile pattuire che il lavoro straordinario venga compensato con tempo libero di uguale durata. Qualora la compensazione non sia possibile entro un periodo ragionevole, il lavoro straordinario viene pagato con un supplemento del 25%.

Articoli 2.8.3. e 2.8.4

Lavoro notturno / lavoro al fine settimana / lavoro serale

Nessuna disposizione imperativa o di forza obbligatoria oltre il minimo legale

Lavoro a turni / servizio di picchetto

Indennità per servizio di picchetto: CHF 5.--/ ora, pro rata temporis

Articolo 2.11

Rimborso spese

Nessuna disposizione imperativa o di forza obbligatoria oltre il minimo legale

Orario di lavoro e giorni liberi

Orario di lavoro

Per un grado di occupazione del 100%, il tempo di lavoro è normalmente
ripartito su cinque giorni a settimana; nella produzione, il tempo di lavoro
può essere ripartito su sei giorni.
Le ore di lavoro previste da contratto vengono, in linea di principio, svolte
secondo il modello di tempo di lavoro annuale (Jaz).
Il normale tempo di lavoro settimanale medio dei collaboratori / delle collaboratrici impiegati/e a tempo pieno è di 44 ore.

Per i/le conducenti cat. C e C/E valgono le disposizioni sulla durata del lavoro e del riposo dei conducenti professionali di veicoli a motore (Ordinanza per gli autisti, OLR1).

Articolo 2.8.2

Vacanze

EtàVacanze pagate
Fino all’anno civile compreso in cui si compiono 49 anni5 settimane
Fino all’anno civile compreso in cui si compiono 59 anni5 settimane +1 giorno
Dall’inizio dell’anno civile in cui si compiono 60 anni6 settimane + 2 giorni

Articolo 2.12.1

Giorni di congedo retribuiti (assenze)

EventoAssenza retribuita
a. Adempimento di obblighi legaliTempo necessario conformemente alla convocazione
b. Esercizio di una funzione pubblicaPrevio accordo, di regola fino a 10 giorni per anno civile
c. Matrimonio / registrazione di un’unione domestica del collaboratore / della collaboratrice2 giorni
d. Partecipazione al matrimonio / alla registrazione di unione domestica di genitori, figli e fratelli/sorelle1 giorno
e. Nascita di un figlioPer il padre 2 giorni
f. Per l’adozione di un figlio2 giorni
g. Per i genitori, per questioni urgenti in relazione diretta con il/i figlio/i che richiedono la presenza di un genitore o entrambi i genitoriFino a 5 giorni per anno civile
h. Malattia improvvisa o infortunio del/della coniuge, del/della partner, di un genitore o di un figlioPrevio accordo di regola fino a 5 giorni
i. Decesso del/della coniuge, del/della partner, di un genitore o di un figlio. Se il decesso subentra durante le vacanze, i giorni di vacanza possono essere recuperati.3 giorni
j. Partecipazione a un funerale in casi non contemplati dalla lettera iFino a 1 giorno, su domanda del collaboratore / della collaboratrice
k. Trasloco del collaboratore / della collaboratriceFino a 1 giorno
l. Partecipazione in qualità di membri a organi dei sindacati contraentiFino a 5 giorni per anno civile
m. Corsi di perfezionamento offerti dai sindacati contraenti, i quali vengono finanziati con il fondo per le spese d’esecuzioneFino a 3 giorni nell‘arco di 2 anni
n. Per la partecipazione a trattative con il datore di lavoroTempo necessario

Articolo 2.14.2

Giorni festivi retribuiti

I giorni festivi retribuiti sono la festa nazionale nonché al massimo 8 giorni festivi cantonali e usuali nel luogo di lavoro. Se i giorni festivi cadono
di domenica o in un giorno libero del collaboratore / della collaboratrice, non sussiste alcun diritto di recuperare tali giorni festivi.
Qualora i giorni festivi di cui all’allegato 2 cadano durante le vacanze, essi non vengono computati come giorni di vacanza.

Articolo 2.13

Congedo di formazione

La PostLogistics SA promuove attivamente il perfezionamento dei collaboratori / delle collaboratrici. La responsabilità del perfezionamento spetta congiuntamente ai collaboratori / alle collaboratrici e ai/alle superiori.
Mediante il perfezionamento i collaboratori / le collaboratrici hanno il diritto e l’obbligo di adeguarsi all’evoluzione delle condizioni e delle esigenze professionali.
I perfezionamenti ordinati da la PostLogistics SA vengono considerati come
tempo di lavoro e vengono finanziati.

Congedo pagato per la frequenza di corsi di formazione e di formazione continua nell’ambito sindacale: fino a 3 giorni nell‘arco di 2 anni.

Articoli 2.14.4 e 2.14.2

Indennità per perdita di guadagno

Malattia / infortunio

Malattia:
La PostLogistics SA stipula a favore del proprio personale un’assicurazione collettiva di indennità giornaliera in caso di malattia che dà diritto a un’indennità giornaliera assicurata pari all’80% del salario lordo per una durata massima di 730 giorni (incluso il periodo di attesa). Il termine di attesa è di almeno 60 giorni.
I Premi assicurativi vengono suddivisi per metà tra il collaboratore / la collaboratrice e PostLogistics SA.

Nel caso di personale specializzato dell’assistenza tecnica clienti / servizio di montaggio nonché di conducenti di tutte le categorie per ogni assenza i primi due giorni di assenza, al massimo, si considerano come giorni di attesa senza diritto al versamento continuato del salario.

Infortuni e malattie professionali:
I collaboratori / le collaboratrici sono assicurati/e, conformemente alle norme di cui alla Legge sull’assicurazione contro gli infortuni (LAINF), contro le conseguenze degli infortuni (infortuni professionali e non professionali) e delle malattie professionali. Il diritto al versamento continuato del salario integrativo del datore di lavoro è regolato dalle disposizioni sul versamento continuato in caso di malattia, al massimo fino all’inizio del pagamento della pensione.

Premi assicurativi:
I premi assicurativi per l’assicurazione contro gli infortuni non professionali
vengono suddivisi tra il collaboratore / la collaboratrice e il datore di lavoro metà per ciascuno.

Articoli 2.16.5 e 2.16.6

Congedo maternità / paternità / parentale

Congedo di maternità:
- 16 settimane con il 100% del salario, se il giorno del parto era in servizio da almeno un anno
- 8 settimane con il 100% e 8 settimane con l'80% del salario in tutti i rimanenti casi.

Congedo paternità: 2 giorni

Articoli 2.14.1 e 2.14.2

Servizio militare / civile / di protezione civile

Durante la scuola reclute e i periodi di servizio ad essa equiparati in base alla LIPG: il 50% del salario netto che sarebbe stato versato per la durata del periodo di servizio in caso di normale attività lavorativa, sempre che non si abbia diritto al versamento continuato del salario integrale secondo la scala prevista per il versamento continuato del salario in caso di malattia (articolo 2.16.5).

Durante i restanti servizi obbligatori: l’80% del salario netto spettante al collaboratore / alla collaboratrice per la durata del periodo di servizio sempre che non si abbia diritto al versamento continuato del salario integrale secondo la scala prevista per il versamento continuato del salario in caso di malattia (articolo 2.16.5).

Ai collaboratori / alle collaboratrici con diritto agli assegni per i figli viene versato il 100%.

Articolo 2.16.8

Regolamentazioni in materia di pensionamento / pensionamento anticipato

Nessuna disposizione imperativa o di forza obbligatoria oltre il minimo legale

Contributi

Fondo paritetico / contributi per le spese di esecuzione / contributi per il perfezionamento

Contributo alle spese d’esecuzione:
La PostLogistics SA preleva dai collaboratori / dalle collaboratrici rientranti nell’ambito di applicazione del presente CCL, che non sono membri di un sindacato contraente, un contributo alle spese d’esecuzione dell’importo mensile di:
– CHF 10.-- per i collaboratori / le collaboratrici con un grado di occupazione
di almeno il 50%
– CHF 5.-- per i collaboratori / le collaboratrici con un grado di occupazione
inferiore al 50%.

Articolo 2.15.6

Protezione del lavoro / contro la discriminazione

Disposizioni antidiscriminazione

La PostLogistics SA rispetta la parità di trattamento di tutti/e i collaboratori / le collaboratrici.
Esso bada a che i collaboratori / le collaboratrici non subiscano pregiudizio alcuno, né direttamente né indirettamente, a causa di loro caratteristiche personali come, in particolare, il sesso, l’origine, la lingua, lo stato di salute, lo stato civile, la situazione familiare o una gravidanza.

Il divieto di discriminazione vale in particolare per la messa a concorso di posti di lavoro, l’assunzione, l’attribuzione dei compiti, l’impostazione delle condizioni di lavoro, la retribuzione, la formazione e il perfezionamento, la promozione e il licenziamento.

Articolo 2.18.6

Parità in generale / parità salariale / conciliazione della vita professionale e familiare / molestie sessuali

La PostLogistics SA protegge i collaboratori / le collaboratrici dal mobbing e dalle molestie sessuali sul posto di lavoro.

Articolo 2.18.7

Sicurezza sul lavoro / protezione della salute

La PostLogistics SA protegge la personalità dei collaboratori / delle collaboratrici e tiene debitamente in considerazione, in particolare, la loro salute fisica e psichica.

Articolo 2.18.7

Apprendisti / dipendenti fino a 20 anni d'età

Assoggettamento al CCL:
Il personale in formazione nonché i/le praticanti non sono assoggettati al CCL.

Salario:
Il salario annuo minimo per un'occupazione al 100% è pari a CHF 44'831.--. Per i collaboratori e le collaboratrici di meno di 18 anni il salario minimo può essere ridotto del 20% al massimo.

Vacanze:
- Dipendenti fino al compimento del 20° anno d’età: 6 settimane
- Congedo giovanile (dipendenti fino a 30 anni, per attività govanili volontarie, non retribuiti): 5 giorni di formazione suppl.

Articoli 1.2, 2.15.2 e 2.12.1; CO 329a+e

Disdetta

Termine di preavviso

Anno di servizioTermini di disdetta
durante il periodo di prova (3 mesi)7 giorni
nel 1° anno di servizio1 mese per la fine di un mese
successivamente3 mesi, per la fine di un mese

A partire dai 50 anni compiuti e dai 20 anni di servizio se la disdetta viene data da PostLogistics SA per motivi economici o di riorganizzazione aziendale e il collaboratore/la collaboratrice non desidera un termine più breve: 5 mesi

Articoli 2.2 e 12.19.3

Partenariato sociale

Parti contraenti

Rappresentanza dei lavoratori

syndicom (in passato: Sindacato della Comunicazione)
transfair

Rappresentanza dei datori di lavoro

PostLogistics SA

Organi paritetici

Organi d'esecuzione

Commissioni del personale (CoPe):
Presso le sedi con almeno 50 collaboratori/collaboratrici questi ultimi possono costituire tra le loro fila una commissione del personale (CoPe).
La CoPe si costituisce in modo indipendente. Essa comprende minimo tre e massimo sette membri. La CoPe può richiedere a la PostLogistics SA dei colloqui comuni previa indicazione degli argomenti da trattare.

I rappresentanti dei lavoratori possono svolgere la loro attività durante l’orario di lavoro se ciò è richiesto dall’adempimento dei loro compiti ed è consentito dal loro lavoro professionale. La PostLogistics SA mette a disposizione le infrastrutture necessarie all’interno della sede.

Materie della partecipazione e diritti di partecipazione: cfr. articoli 3.2.2 e 3.2.3

Articolo 2.18.8

Fondo

I contributi alle spese d’esecuzione vengono versati su un fondo dei contributi. Il fondo dei contributi viene gestito dalla «commissione paritetica contributo alle spese d’esecuzione».

La «commissione paritetica contributo alle spese d’esecuzione» è costituita da due membri della Posta e da un membro per ciascun sindacato contraente. Essa svolge i suoi compiti in modo indipendente conformemente al regolamento e decide sull’utilizzo di un eventuale patrimonio residuo al momento della risoluzione del fondo. La commissione paritetica nomina l’ufficio di revisione.

Articolo 2.15.6

Partecipazione

Congedo per partecipare alle attività sindacali

-Partecipazione in qualità di membri a organi dei sindacati contraenti: fino a 5 giorni per anno civile

-Corsi di perfezionamento offerti dai sindacati contraenti, i quali vengono finanziati con il fondo per le spese d’esecuzione: fino a 3 giorni nell'arco di 2 anni

Articolo 2.14.2

Disposizioni in materia di partecipazione (commissioni aziendali, commissioni giovanili ecc.)

Commissioni del personale (CoPe):
Presso le sedi con almeno 50 collaboratori/collaboratrici questi ultimi possono costituire tra le loro fila una commissione del personale (CoPe).
La CoPe si costituisce in modo indipendente. Essa comprende minimo tre e massimo sette membri. La CoPe può richiedere a la PostLogistics SA dei colloqui comuni previa indicazione degli argomenti da trattare.

I rappresentanti dei lavoratori possono svolgere la loro attività durante l’orario di lavoro se ciò è richiesto dall’adempimento dei loro compiti ed è consentito dal loro lavoro professionale. La PostLogistics SA mette a disposizione le infrastrutture necessarie all’interno della sede.

Materie della partecipazione e diritti di partecipazione: cfr. articoli 3.2.2 e 3.2.3

Articolo 2.18.8

Disposizioni di protezione per i delegati sindacali e i membri delle commissioni aziendali/del personale

Nessuna disposizione imperativa o di forza obbligatoria oltre il minimo legale

Misure sociali / piani sociali / licenziamenti di massa / mantenimento dei posti di lavoro

Nessuna disposizione imperativa o di forza obbligatoria oltre il minimo legale

Disciplina sui conflitti

Procedura di conciliazione

In caso di conflitti sull’interpretazione e applicazione del CCL le parti contraenti possono convocare la commissione per l’esecuzione del CCL.
Le parti del CCL stabiliscono i dettagli.

Articolo 3.5

Obbligo della pace

Per tutta la durata di validità del presente CCL, le parti contraenti si impegnano a mantenere una pace del lavoro assoluta e ad astenersi da qualsiasi mezzo di lotta. L’obbligo di mantenere una pace del lavoro assoluta comprende anche materie che non siano regolate dal presente CCL.

In caso di conflitti imminenti o in corso, le parti del CCL s’impegnano a trovare rapidamente una soluzione.

Articolo 3.3

Documenti e link  inizio pagina
» CCL PostLogistics SA 2017 (409 KB, PDF)
» Mindestlöhne / Salaires minimaux / Salari minimali 2017 Postlogistics (73 KB, PDF)

Esportazione inizio pagina
» Documento PDF
» Scarica file Excel
Salario usuale del ramo professionale: inizio pagina
Non è stato trovato alcun ramo professionale con dei salari usuali poiché i dati non sono noti o sono insufficienti.
 

    Al momento il suo elenco dei preferiti non contiene alcuna versione di CCL.


Unia Home


Produktion (Version 5.4.5)