Servizio-CCL.ch
Servizio-CCL.ch Logo Unia

Contratto Unia CCL Securitas SA

Versione del CCL

Contratto collettivo di lavoro : dal 01.01.2001
Conferimento dell’obbligatorietà generale: (nessun dato)

Criterio di selezione (51 su 51)

Panoramica del CCL

Dati di base

Tipo di CCLRamo professionaleResponsabile del CCLNumero di occupati assoggettatiNumero di aziende assoggettate

Campi di applicazione

Informazioni sintetiche sul campo d'applicazioneCampo d'applicazione geograficoCampo d'applicazione aziendaleCampo d'applicazione personaleCampo d'applicazione geografico con carattere obbligatorio generaleCampo d'applicazione aziendale con carattere obbligatorio generaleCampo d'applicazione personale con carattere obbligatorio generale

Durata della convenzione

Proroga contrattuale automatica / clausola di proroga 

Informazioni

Informazioni / indirizzo per l'ordinazione / Commissione paritetica 

Partenariato sociale

Parti contraenti

Rappresentanza dei lavoratoriRappresentanza dei datori di lavoro

Organi paritetici

Organi d'esecuzioneFondo

Partecipazione

Congedo per partecipare alle attività sindacaliDisposizioni in materia di partecipazione (commissioni aziendali, commissioni giovanili ecc.)Disposizioni di protezione per i delegati sindacali e i membri delle commissioni aziendali/del personaleMisure sociali / piani sociali / licenziamenti di massa / mantenimento dei posti di lavoro

Disciplina sui conflitti

Procedura di conciliazioneObbligo della paceCauzione
Dettagli CCL conformemente al criterio di selezioneinizio pagina

Panoramica del CCL

Dati di base

Tipo di CCL

CCL aziendali

Ramo professionale

Servizi di sicurezza

Responsabile del CCL

Arnaud Bouverat

Campi di applicazione

Campo d'applicazione aziendale

Si applica al personale di sicurezza della Securitas SA.

Articolo 1

Campo d'applicazione personale

Si applica al personale di sicurezza con salario mensile della categoria di personale «S», occupato ad un tasso d’occupazione minimo dell’80%.

Articolo 1

Durata della convenzione

Proroga contrattuale automatica / clausola di proroga

Nel caso non sia disdetto 3 mesi prima della scadenza da una delle parti contraenti, si rinnova tacitamente per un ulteriore anno.

Articolo 26

Informazioni

Informazioni / indirizzo per l'ordinazione / Commissione paritetica

Unia:
Arnaud Bouverat
031 350 22 60
arnaud.bouverat@unia.ch

Condizioni di lavoro

Salario e componenti salariali

Salari / salari minimi

Salario di base (dal 1 ° gennaio 2013)
Anno di servizioSalario mensile di base
1.min.CHF 4'935.--, max. CHF 5'267.--
2.CHF 4'567.--
3.–8.CHF 4'667.--
9.–10.CHF 4'734.--
11.CHF 4'749.--
12.–20.CHF 4'854.--
21.CHF 4'910.--
ab 22.CHF 4'963.--

Per ragioni economiche le parti contraenti possono convenire per singole Direzioni Regionali o agenzie delle deroghe alla scala normale dei salari.

Gli anni di servizio determinanti per il salario coincidono con l’anno civile. In caso d’entrata in funzione prima del 1° luglio, l’anno d’entrata è considerato quale primo anno di servizio.

Per ulteriori informazioni consultare l'appendice 1 e foglio informativo sui salari orari.

Articolo 11; Appendice 1; foglio informativo sui salari orari

Indennità di fine anno / tredicesima mensilità / gratifica / premio per anzianità di servizio

A partire dal secondo anno di servizio a tutti i collaboratori-S viene pagato, in aggiunta al salario mensile di base, un premio efficienza variabile (PE). Il PE si basa su un sistema di punti efficienza (sistema PE) che viene calcolato in base ai seguenti principi:
-Dal secondo anno di servizio per ogni collaboratore-S la Securitas versa ogni mese un importo di CHF 872.– (per un tasso d’occupazione del 100%) su un conto interno chiamato «conto PE».
-In occasione delle qualifiche il superiore diretto definisce (almeno una volta all’anno) un diritto individuale alle prestazioni dei punti efficienza.
-Questo diritto a medio termine contempla da una parte la qualità della prestazione (qualifica) e dall’altra l’estensione della prestazione (conoscenze). In aggiunta sono anche attribuiti punti efficienza a corto termine per congedi differiti, eventi speciali ecc.
-Ogni mese dal conto PE sono pagati tutti i punti efficienza ai collaboratori che ne hanno diritto. Il valore del punto efficienza dipende dunque dal numero totale di punti efficienza versati. Un eventuale saldo del conto PE (positivo o negativo) viene riportato al mese seguente. A dipendenza dello sviluppo del saldo del conto PE può essere adattato il valore del singolo punto (il cosiddetto «valore del punto»).
-In caso di malattia o infortunio il premio efficienza viene versato in base al diritto al salario previsto dal CCL-Securitas, deducendo le prestazioni dell’assicurazione d’indennità giornaliera in caso di malattia e dell’assicurazione infortuni. Il premio efficienza è proporzionalmente assicurato dalla cassa pensione.
-Il premio efficienza è versato proporzionalmente al grado d’occupazione.
-Ulteriori disposizioni dettagliate relative al sistema PE sono definite nel regolamento PE separato.

Allegato 1

Assegni per i figli

La Securitas corrisponde gli assegni famigliari in base alle disposizioni legali vigenti.

Articolo 16

Supplementi salariali

Lavoro straordinario / ore supplementari

Le ore di lavoro in più, superiori a 150 ore, devono essere compensate entro 2 mesi o possono, con l’accordo del collaboratore-S, essere retribuite in base al calcolo previsto nel regolamento dei salari BCW-S.

Impieghi temporanei, svolti su desiderio del collaboratore-S e con l’accordo della Securitas, possono essere svolti in aggiunta al normale tempo di presenza previsto e sono retribuiti secondo gli importi orari previsti per le rispettive categorie di servizio.

Articolo 8

Lavoro notturno / lavoro al fine settimana / lavoro serale

In compensazione del lavoro notturno (23:00–06:00), domenicale e nei giorni festivi infrasettimanali legali (06:00–23:00), viene attribuito un abbuono tempo di 6 minuti (10%) per ogni ora di lavoro effettuata in questo spazio di tempo. L’abbuono tempo è inserito nel calcolo complessivo del tempo di presenza.

Articolo 6

Lavoro a turni / servizio di picchetto

Quale indennizzo per il lavoro a turni, verrà corrisposto un abbuono tempo di 30 minuti per ogni cambio dell’orario del turno di lavoro. Questa indennità è limitata ad un massimo di 36 ore di presenza all’anno e viene inserita nel calcolo complessivo del tempo di presenza.

Articolo 6

Orario di lavoro e giorni liberi

Orario di lavoro

Il tempo di presenza annuale, per un’occupazione del 100% comprendente le vacanze (8 ore e 49 minuti per ogni giorno di vacanza), è di 2230 ore, negli anni bisestili 2238 ore e 49 minuti.

Il tempo di presenza è composto dal tempo di lavoro effettivo e dalla pausa pagata.

L’indennizzo è previsto ogni volta che l’entrata in servizio risulta posticipata o anticipata per più di 6 ore rispetto all’ultimo servizio effettuato.

La durata del lavoro può essere concordata dal 103% fino all’80% secondo accordi individuali.

Articolo 6

Vacanze

Il diritto è stabilito nel regolamento delle vacanze BCW-S.

Articolo 13

Giorni di congedo retribuiti (assenze)

OccasioneGiorni compensati
Matrimonio3 giorni
Decesso del coniuge, di figli o genitori3 giorni
Decesso di fratelli e sorelle, nonni e suoceri1 giorno
Nascita dei propri figli1 giorno
Matrimonio dei propri figli1 giorno
Trasloco1 giorno (al massimo 1 volta all'anno)

Articolo 14

Giorni festivi retribuiti

Ai collaboratori spettano 8 giorni festivi legali (9 giorni festivi legali, dedotto 1 giorno che in media e al minimo nel corso dell’anno cade su un sabato o una domenica).

Articolo 10

Indennità per perdita di guadagno

Malattia / infortunio

I collaboratori-S sono assicurati per la malattia e l’infortunio in base alla polizza dell’assicurazione d’indennità giornaliera in caso di malattia e dell’assicurazione infortuni. I premi sono pagati in parti uguali fra il collaboratore-S e la Securitas.

Articolo 18

Servizio militare / civile / di protezione civile

Durante il servizio militare obbligatorio ordinario (corsi di ripetizione o servizio considerato come tale) e durante il servizio obbligatorio di protezione civile, viene versato il salario intero, previa deduzione delle prestazioni della cassa di compensazione; questo come pagamento del salario.

Durante tutta la durata della scuola reclute e dei servizi d’avanzamento, l’indennità legale della cassa di compensazione è completata
-per i celibi fino al 50% del salario totale,
-per le persone sposate o celibi con obbligo di assistenza fino al 90% del salario totale.

Articolo 15

Regolamentazioni in materia di pensionamento / pensionamento anticipato

I collaboratori-S sono membri della cassa pensione e risparmio del Gruppo Securitas.

Articolo 19

Contributi

Fondo paritetico / contributi per le spese di esecuzione / contributi per il perfezionamento

Per la copertura dei costi di questo contratto collettivo di lavoro, la sua applicazione e la formazione sindacale di base e continua esiste un fondo gestito in modo paritetico.

L’ammontare dei contributi annui e il loro impiego sono stabiliti nel regolamento del fondo concernente il contributo contrattuale e di formazione del CCL.

Articolo 3

Protezione del lavoro / contro la discriminazione

Disposizioni antidiscriminazione

Nessuna disposizione imperativa o di forza obbligatoria oltre il minimo legale

Parità in generale / parità salariale / conciliazione della vita professionale e familiare / molestie sessuali

Nessuna disposizione imperativa o di forza obbligatoria oltre il minimo legale

Sicurezza sul lavoro / protezione della salute

Nessuna disposizione imperativa o di forza obbligatoria oltre il minimo legale

Disdetta

Termine di preavviso

Il termine di disdetta del rapporto di lavoro è fissato per entrambe le parti nel modo seguente:

Durata dell'impegioTermine di disdetta
durante il periodo di prova nei primi 14 giorni1 giorno
durante il restante periodo di prova7 giorni
nel 1º anno di servizio (12 mesi)1 mese
dal 2º findo al 9º anno di servizio compreso2 mesi
dopo il 9º anno di servizio3 mesi

Il periodo di prova è di tre mesi.

Articolo 4

Partenariato sociale

Parti contraenti

Rappresentanza dei lavoratori

Sindicato Unia

Rappresentanza dei datori di lavoro

Securitas AG
Società svizzera della vigilanza

Organi paritetici

Fondo

Per la copertura dei costi di questo contratto collettivo di lavoro, la sua applicazione e la formazione sindacale di base e continua esiste un fondo gestito in modo paritetico.

Articolo 3

Disciplina sui conflitti

Procedura di conciliazione

Le eventuali divergenze risultanti dall’interpretazione e dall’applicazione di queste norme contrattuali devono essere risolte con trattative dirette fra le parti contraenti.

Articolo 24

Obbligo della pace

Durante la durata del contratto entrambe le parti s’impegnano a mantenere un’assoluta pace del lavoro.

Articolo 23

Documenti e link  inizio pagina
» CCL Securitas SA (2011) (1580 KB, PDF)
» Allegato 1 CCL Securitas SA (2013) (64 KB, PDF)
» Securitas Regolamento PE BCW-S (2012) (77 KB, PDF)
» Securitas Regolamento salari BCW-S (2015) (55 KB, PDF)
» Securitas Regolamento delle vacanze BCW-S (2015) (16 KB, PDF)

Esportazione inizio pagina
» Documento PDF
» Scarica file Excel
 

    Al momento il suo elenco dei preferiti non contiene alcuna versione di CCL.


Unia Home


Produktion (Version 5.4.2)